in

Renzi attacca Salvini: “È un uomo che istiga all’odio”

Roma, 14 settembre 2020 – “Salvini è un uomo che sta facendo di tutto per istigare all’odio”. Lo ha detto Matteo Renzi, ospite di La7. “Penso che stiano cercando di vincere le elezioni in Toscana esasperando il clima” – ha aggiunto.

Per Renzi “chi alza le mani ha sempre torto. Quella signora che in quei 7 secondi, non stiamo parlando di un attentato, ha strattonato Salvini e gli ha detto io ti maledico, ha torto, punto. Ma Salvini da quattro giorni sta strumentalizzando una vicenda, facendo passare la Toscana per una terra di facinorosi. Credo si rivolterà contro di loro, ma è quattro giorni che si fa credere che a Pontassieve picchiano le persone. Non si strattonano le camicie, è una cosa vergognosa, ed è una cosa vergognosa anche chi si sia permesso di arrivare a strattonare una camicia. Ma visto che strumentalizza i rosari, gli ricordo l’undicesimo comandamento, non odiare”.

Regolarizzazione 2020: definiti i contributi forfettari da pagare per i datori di lavoro

L’ex ministro Minniti: “I flussi di migranti vanno governati in Africa”