in

Sbarchi in Sicilia. Musumeci: “Stato di emergenza a Lampedusa”

Roma, 13 luglio 2020 – “Decine di sbarchi in poche ore con l’arrivo di centinaia di migranti a Lampedusa. Una condizione assolutamente insostenibile qui nell’isola delle Pelagie. Il consiglio comunale e il governo regionale hanno chiesto a Roma la proclamazione dello stato di emergenza”.

Lo ha detto il presidente della Regione Nello Musumeci a Lampedusa dopo l’arrivo di oltre 600 migranti nelle ultimi giorni.

“Ci sono problemi sanitari – ha aggiunto – problemi sociali ed economici. Abbiamo bisogno di risposte immediate: Lampedusa non può diventare una terra di frontiera”.

Calabria. Santelli allerta il Governo: “Blocco gli sbarchi dei migranti”

Toscana. Rossi: “Basta con la Bossi-Fini e i decreti sicurezza di Salvini”