in

Toscana. Rossi: “Basta con la Bossi-Fini e i decreti sicurezza di Salvini”

Roma, 13 luglio 2020 – “L’Italia, ormai da tre anni, perde in termini di popolazione 190 mila abitanti, qualcosa come una città come Prato”.

Queste le parole di Enrico Rossi, presidente della Toscana, in un post su Facebook.

“Significa declino, invecchiamento, perdita di ricchezza e di futuro. Occorre una politica che dia sicurezza, lavoro e serenità alle nuove generazioni perché possano prospettarsi un futuro con i figli. Ma occorre – sottolinea Rossi – anche cambiare le politiche verso l’immigrazione, decidere per la cittadinanza dei giovani e dei ragazzi immigrati, per la regolarizzazione dei lavoratori immigrati, superando la legge Bossi Fini e gli infami è anticostituzionali decreti antimmigrati di Salvini”.

Sbarchi in Sicilia. Musumeci: “Stato di emergenza a Lampedusa”

Coronavirus. Lampedusa, pronte tutte le misure di sicurezza per test sui migranti