in

Ungaro (Italia Viva): “Regolarizzazione migranti giusta”

Roma, 8 maggio 2020 – “Sulla regolarizzazione dei migranti ha pienamente ragione la ministra delle Politiche agricole Teresa Bellanova: non voler risolvere il problema dei tanti ‘invisibili’ che lavorano, da Nord a Sud e nella maggior parte dei casi sfruttati dai caporali, nei nostri campi è utile solo ad alimentare la propaganda dei populisti”.

Lo sottolinea in una nota Massimo Ungaro, deputato di Italia Viva, eletto nella Circoscrizione Estero-Europa che sottolinea come la campagna populista dimentichi la storia dell’emigrazione italiana.

“Queste persone permettono a tutti i cittadini di trovare sulle tavole le eccellenze dell’agroalimentare italiano. Si tratta infine della stessa battaglia – precisa Ungaro – quella dei diritti, del giusto salario, della sicurezza nei luoghi di lavoro, che per decenni hanno combattuto i milioni di italiani emigrati in tutto il mondo. La destra quando sventola il tricolore o utilizza il refrain ‘prima gli italiani’ ricordi anche questo”.

Proroga del permesso di soggiorno, ecco cosa cambia col Decreto Cura Italia

Certificati per la richiesta di cittadinanza, ecco cosa cambia col Decreto Cura Italia