in

Trieste, arrestata donna con cinque migranti irregolari nel furgone

Trieste, 12 dicembre 2019 – Una donna di 45 anni, di origini indiane, è stata arrestata in flagranza di reato dai Carabinieri per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

La donna è stata bloccata a Trieste mentre faceva scendere da un furgone cinque persone, cittadini pachistani e iracheni, risultate irregolari sul territorio nazionale. Dopo gli accertamenti, la 45enne è stata portata nel carcere locale.

Condividi su:

Ciani (Demos): “Basta con le narrazioni negative e false sui migranti”

Il dato. Frontex: calano i migranti verso l’Europa nel 2019