in

Pandemia. L’Ue: “L’Italia ha affrontato bene la gestione dei flussi migratori”

Roma, 29 maggio 2020 – “Era inevitabile che la pandemia creasse una situazione particolare soprattutto per i Paesi di primo ingresso” dei flussi migratori. Penso che Italia e Malta abbiano affrontato la situazione al meglio delle loro possibilità, e non credo che abbiano deviato rispetto ai valori ed ai principi che definiscono la politica migratoria dell’Ue”.

Queste le parola del vicepresidente dell’Ue, Margaritis Schinas, ad una domanda sulla gestione dei flussi migratori da parte di Italia e Malta.

Regolarizzazione, in Parlamento emendamenti per allargare la platea dei beneficiari

Agricoltura. Bellanova: “I migranti regolarizzati potranno lavorare legalmente già dal 2 giugno”