in

Zingaretti critica Conte sui migranti: “Così si rincorre la Lega”

Roma, 4 agosto 2020 – Nicola Zingaretti non è affatto convinto del modo in cui il governo Conte sta gestendo l’emergenza migranti. “Siamo arrivati a questo punto perché per l’ennesima volta Conte ha deciso di rinviare. La non gestione di questo tema ha ridato fiato a Salvini e ora lo stiamo rincorrendo”, ha confidato ai suoi.

Il problema, secondo il segretario del Pd, è che “non c’è stata una politica per l’immigrazione. Per questo io non ce l’ho con Lamorgese, il problema è più complesso e ampio”, spiega il presidente della regione Lazio ai collaboratori.

Qui – conclude lo sfogo di Zingaretti – non si vuole capire che la politica sull’immigrazione non può essere solo una questione di repressione e sicurezza. Bisogna avere un’idea di politica economica e di politica estera. Ma tutto ciò manca…”.

Conte: “Saremo duri e inflessibili con i migranti irregolari, intensificheremo i rimpatri”

Regolarizzazione: presentate 160mila domande al 31 luglio. La procedura si concluderà il 15 agosto