in

Affonda barcone di migranti in Mauritania, 57 morti

Roma, 5 dicembre 2019 – Un barcone proveniente dal Gambia con circa 150 migranti a bordo è naufragato a largo delle coste della Mauritania causando la morte di 57 persone, lo ha reso noto l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim).

I feriti, di cui non si conosce ancora il numero, sono stati portati nell’ospedale di Nouadhibou (nord). Il bilancio delle vittime è uno tra i più alti registrati quest’anno.

Il Papa: ‘Mi scandalizzano alcune narrative sulle frontiere, il populismo cresce”

Razzismo negli stadi. Rocchi: “Ci muoveremo ogni volta che sentiremo un coro”