in

Di Maio ribadisce il ‘no’ allo ius soli: “Non entrerà nel programma di Governo”

Roma, 20 novembre 2019 – Dopo la polemica a distanza di pochi giorni fa con Nicola Zingaretti, Luigi Di Maio torna a dire no allo ius soli: “È un tema che non è mai entrato nel programma di governo, né entrerà ora” – spiega in un’intervista sul Corriere della sera.

E si è giustificato rivelando quali siano le altre vere priorità: “Per le strade la gente non mi ferma per chiedermi lo ius soli. Mi chiede lavoro, meno tasse, liste di attesa negli ospedali più veloci. L’Italia non è un prodotto da campagna elettorale. Milioni di famiglie aspettano risposte”.

Condividi su:

Piemonte, smantellata organizzazione dedita al traffico di clandestini

Migranti. Lamorgese: “L’Europa deve sapersi rinnovare”