in

Lavoro. La Francia pronta ad “assumere” migranti economici

Parigi , 6 novembre 2019 – Il Governo francese ha annunciato nuove regole per facilitare l’immigrazione economica.

Sarà consentito ai settori in difficoltà nel reperire manodopera di assumere stranieri. Lo hanno anticipato ai media fonti del governo di Edouard Philippe.

Un decreto, secondo quanto si apprende, fisserà, anno per anno, il numero di persone che potranno entrare in Francia per lavorare in settori che mancano di manodopera, senza che il datore di lavoro debba più dimostrare che non riesce a trovare manodopera di residenti francesi.

Condividi su:

Il sindaco di Verona: ‘Non siamo razzisti, città messa alla gogna’

Usava termini impropri verso i richiedenti asilo, sospeso giornalista della Lega