in

Lucano: ‘I migranti a Riace hanno dato lavoro agli italiani’

Roma, 14 maggio 2019 – “La nostra iniziativa ha riguardato un contesto particolare, le aree interne della Calabria che sono spopolate. Questi che voglio contrastare la manifestazione dicevano che io sarei un sindaco che vuole riempire i borghi calabresi con coloni africani, che promuovo una sostituzione etnica. Vi rendete conto? Non conoscono Riace, non conoscono i borghi calabresi che erano spopolati. I migranti non hanno occupato nessuno spazio degli italiani, anzi hanno aperto opportunità di lavoro a tanti ragazzi italiani che ora sono rimasti senza”.

Lo ha detto l’ex sindaco di Riace Mimmo Lucano in un incontro con stampa e studenti improvvisato all’esterno dell’Università La Sapienza.

Condividi su:

Salvini: ‘Mai più porti aperti, sarò nemico irriducibile’

Decreto sicurezza bis, Viminale: ‘Nessuna multa se si salvano vite’