in

Caso Open Arms, Procura di Palermo ha trasmesso atti su Salvini a Tribunale dei Ministri

Roma, 2 dicembre 2019 – La Procura di Palermo ha trasmesso al tribunale dei ministri del capoluogo gli atti relativi al procedimento a carico dell’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini che era stato indagato dall’ufficio inquirente di Agrigento per sequestro di persona e omissioni di atti di ufficio nella vicenda della nave Ong Open Arms.

Non si sa se i pm palermitani, nel mandare il fascicolo, abbiano chiesto l’archiviazione del caso o indicato, come fecero per la vicenda Diciotti, nuovi elementi su cui indagare.

Migranti. Lampedusa, 18 corpi recuperati in mare dopo il rovesciamento di un barcone lo scorso 23 novembre

La sentenza. Tribunale civile di Roma: “Respingimenti di migranti sono illegali”