in

L’Italia si adegua agli standard europei: in arrivo permessi di soggiorno più moderni e sicuri

Roma, 10 febbraio 2021 – Novità in arrivo per gli stranieri che vivono in Italia: sono in arrivo permessi di soggiorno più moderni e meno soggetti a contraffazione che recepiscono i nuovi standard di sicurezza adottati a livello europeo. 

I dettagli sono definiti in decreto del ministro dell’Interno pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Tra le novità la data di scadenza, che d’ora in poi verrà sempre indicata sul permesso. I permessi Ue per soggiornanti di lungo periodo, quindi, non riporteranno più la dicitura “illimitata”, relativa al diritto di residenza in Italia, ma giorno, mese e anno in cui scade la validità del documento fisico che attesta quel diritto.  

Dopo una prima fase di sperimentazione che riguarderà solo la Questura di Terni i nuovi permessi di soggiorno verranno rilasciati su tutto il territorio nazionale.

I permessi rilasciati secondo gli standard precedenti saranno validi fino alla scadenza o alla eventuale sostituzione con il nuovo modello.  

Comunità. I dolci polacchi di carnevale

Covid. Ministero Salute: richiamo del vaccino AstraZeneca dopo 12 settimane