in

IMMIGRAZIONE: FERRERO, APPELLO SINDACATI PER DECRETO FLUSSI

(ANSA) – ROMA, 26 FEB – I sindacati confederali hanno lanciato un appello affinché sia fatto un secondo decreto flussi: lo ha reso noto il ministro della solidarietà sociale, Paolo Ferrero, al quale l’appello dei tre segretari generali è giunto oggi, e che domani porterà la questione in Consiglio dei ministri. "E’ un appello che condivido – ha spiegato Ferrero – perché penso che o si fa la regolarizzazione di chi lavora, che sarebbe la cosa più rapida ed efficace, oppure va fatto un altro decreto flussi. Stamani ho incontrato l’associazione delle donne marocchine in Italia, e mi hanno segnalato più di un caso di persone che stavano dentro i decreti flussi e che si sono beccate il foglio di via, il decreto di espulsione, in aeroporto mentre stavano uscendo dall’Italia per andare in Marocco a farsi rilasciare il visto". Perciò, secondo il ministro, il decreto flussi può "essere un problema" mentre la via maestra è quella di una regolarizzazione di chi già lavora nel nostro Paese. (ANSA).

Condividi su:

Permessi. Tar: “La Questura rispetti i tempi”

IMMIGRAZIONE: A FIRENZE ELEZIONE ‘MISS FILIPPINE IN ITALIA’