in

Viminale: ripartono dal 10 agosto i rimpatri dei migranti verso la Tunisia

Roma, 5 agosto 2020 – “Dal 10 agosto prossimo si tornerà, dopo l’interruzione per il periodo di lockdown, a rimpatriare su voli charter verso la Tunisia fino ad un massimo di 40 cittadini tunisini a viaggio. Come già previsto dagli accordi con il paese nord africano si tratterà di voli bisettimanali con partenze il lunedì e il giovedì che consentiranno di allontanare 80 irregolari a settimana”.

Lo annuncia il Viminale che aggiunge che si tratta di un ripristino che segue i primi voli charter ripresi dal 16 luglio con un massimo di 20 cittadini tunisini per singolo volo secondo quanto richiesto dalle autorità tunisine. Nello specifico, i 5 voli charter hanno permesso il rimpatrio di 95 cittadini tunisini. Il prossimo volo è previsto per il 6 agosto, sempre per massimo 20 rimpatriati.

Migranti. Protezione Civile: unanime condanna per le frasi violente e razziste di Giuliano Felluga

Friuli Venezia Giulia. Fedriga: “Ingestibile l’arrivo di 1000 migranti al mese in regione”